Domenica piovosa…priorità o scusa?

Ho latitato in maniera indegna…nel senso che le sveglie mattutine settimana scorsa le ho sempre messe ma cavolo ho sempre deciso di girarmi nel letto dando priorità alla necessità si sopravvivere a 9 ore e mezzo di lavoro…che poi dove sta il confine fra la parola priorità e la parola scusa ? Ci fidiamo dei possibili segnali del corpo futuri che potrebbero essere negativi o resto con l’obiettivo ambizioso che mi ero dato a inizio anno di diventare decente? Ecco persa una settimana di allenamento dura da recuperare e magari anche settimana prossima farò così…facile mi posso aggrappare alla scusa delle priorità..non va non va…
Per quanto riguarda il week end sinonimo di valvola di sfogo…o espiazione del non fatto sapevo che ieri non potevo fare niente per molti impegni inderogabili, e ieri era una giornata pazzesca simil primaverile caldino sole bellissimi colori…così ieri sera ho ficcato 4 sveglie fra le 7 e le 8 per la prima pedalata dell’anno o una bella corsetta, poi vieni giù dal letto e ti trovi la sorpresa…PIOGGIA…so che se tu sei un runner  mi dirai “cosa te ne frega metti le scarpette e vai” io non l’ho fatto sono stato a letto…oltre tutto potevo prepararmi una borsa al volo ed andare dai miei a fare rulli allo sfinimento e non l’ho fatto…niente scuse sto facendo cazzate e se voglio avere risultati non è proprio questa la strada…anzi…
Colonna sonora da pioggia perfetta, Mogwai CENTRAL BELTERS, zero rumori pioggia a parte e tanto da pensare

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s