Sometimes you just do things

“Sometimes you just do things” se vi leggete il libro dell’ultrarunner Scott Jurek (https://it.m.wikipedia.org/wiki/Scott_Jurek) Eat and run vi imbatterete un disastro di volte in questa frase. La cosa figa è il mutamento che essa ha con l’andare del book, vissuta come un non capisco ma papà dice che bisogna e mi tocca accettarlo, ad una missione di vita, ora si stringono i denti e la cosa si fa cazzo! E’ una evoluzione meravigliosa, una forte acquisizione di consapevolezza.
Dopo la pausa Pasqua Pasquetta dove ho scorazzato in lungo ed in largo per Trieste e limitrofi, nello scorso weekend ho dovuto rifare i conti con il classico dilemma….corsa o bici? O tutte e due e come gestirle? Il sabato ho accusato la dura settimana ma la domenica ho optato per un lungo di corsa, un po’ per nostalgia, un po’ perché erano dieci giorni che non riuscivo correre e la faccenda mi infastidiva non poco.

Il menù dava la maratona di Padova ma l’idea di buttarmi in mezzo a quella calca mi turbava non poco, in alternativa a 10 minuti di macchina e in mezzo alla natura c’era su e so pa el Brenta con partenza da Tezze sul Brenta una bella occasione per una bella sgambata e ottimi paesaggi. Così presissimo dall’idea ci sono andato e mi sono fatto non preparato il giro da 19 km, fin dove sono riuscito correndo il resto camminando.

I colori erano fantastici, dal Brenta più verde a quello più secco, poi nel lungo ho fatto dei tratti dove non ho incontrato proprio nessuno, l’unico suono era il mio fiatone ansimante, sono cose che ti liberano l’anima da tutte le brutture della settimana passata…ne avevo proprio bisogno…sono passato per la zona del parchetto dell’amicizia e poi su a Cartigliano, tutte zone che gia’ conoscevo ma per quelle vie proprio mai ci ero passato…fantastico.

Ci ho messo tutto il lunedi a riprendermi dalla faticata, male o v u n q u e e di più però cavolo se ne è valsa la pena, questa è benzina per il cuore e la mente…. 

Ora è di nuovo gia’ sabato h 18.00 e il dilemma è lo stesso, da troppo cotto dalla settimana finita oggi non sono riuscito a fare proprio nulla, così ora sono ubriaco di sensi di colpa e domani non so se pedalare, andare a fare la maratonina di Arcugnano, o se finirò a perdermi tutti e due gli eventi…

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s