03.04.2020 dall’appartamento

Oggi vado di compilation di quello che sto ascoltando a casa in questi pazzi giorni….buon ascolto Soprattutto gli ultimi due artisti mi stanno molto a cuore ma ne riparleremo…

31.03.2020 dall’appartamento

Appartamento una parola che ormai mi va fuori dagli occhi, la parola fa venire in mente appartarsi, stare da soli, una parola cugina di intimità, focolare domestico, accezioni molto positive, idee che scaldano il cuore. Ora a me viene in mente solo la parola segregazione, quindi stamattina avendone le palle piene di svegliarmi con il…

30.03.2020 dall’appartamento

Ieri sera avevo stilato un piano di battaglia con le 1.000 cose da fare questa settimana invece mi sono svegliato con il solito mal di testa di questo ultimo periodo, mezzo inebetito e non ho fatto un cazzo, però mi sono ascoltato qualche canzone dei Morphine e in teoria ho ancora possibilità di recupero, alla…

21.02.2020

Le parole non escono facili, sono un po’ come il fiato quando corri, a volte non esce a volte va che sembra la cosa piu’ naturale al mondo, vacci a capire qualcosa. Alcune parole fa me la prendevo con la respirazione che mi ha mandato al diavolo la maratonina di Cittadella…beh diciamo che la pastiglia…

01.02.2020 bis

Non rientra di base nelle mie corde, TROPPA elettronica, poi ultimamente mi piacciono molto le distorsioni, però è difficile passare indenni ad un live del buon Giulio Casale, per lo spessore artistico del nostro e per il coraggio di andare oltre. Un paio di post fa ho appiccicato delle foto che avevo fatto promettendo di…

01.02.2020

Ho rubato lo screen dall’ultima mail che mi è arrivata da Nick Cave…beh non proprio lui ma indirettamente anche si. THE RED HAND FILES è un fantastico filo conduttore fra l’artista e chi lo ama, un modo davvero intelligente di usare questa banale tecnologia. La gente scrive domande, o pensieri a raffica, Nick ne sceglie…

19.01.2020 legno bruciato

Intanto mi pubblicizzo ma non uscite subito…se cliccate QUI potete seguire le mie foto e mi farebbe molto piacere. Detto questo visto che stamattina non ho corso parlerò di pirografia. Per definizioni e cose tecniche vi lascio cercare in internet dove sarete sicuramente dei maghi. In parole povere parliamo di legno bruciato, un profumo che…

13.01.2020

A me Bruce non ha mai acceso la scintilla, troppo diverso da quello che cerco, forse troppo americano. Sono un figlio di Tom Waits che è il suo opposto e di lui mi piace tutto. Qui però mi piaceva il titolo Born to run e così l’ho schiaffata su. Siamo tutti born to run che…

06.01.2020 bis

Se metti su al risveglio le american recordings di Cash e fuori la giornata è grigiastra la giornata non potrà che essere meditabonda poco da fare. Di questa serie ne ho solo due, è pazzesco come siano così diverse dal passato di Cash anche se l’anima inquieta di fondo rimane. Trovo poi incredibile che un…

05.01.2020

6.30 domenica mattina come sempre rincoglionito a cercare una scusa per non vestirmi ed andare a correre. Cincischio con il telefonino, mi dico che non ho fatto una buona colazione e forse ho mal di pancia, che non è giornata, guardato faccialibro e simili, guardato in aria…ecco direi che le scuse ora sono finite, faccio…

04.01.2020

The Swans hanno qualcosa di dannatamente magico, virano fuori dagli schemi dei miei generi ma rapiscono forte, provare per credere di notte in macchina da soli quando ti lasci passare davanti montagne di istantanee. Nelle recensioni associano a questo progetto il termine nichilista che non so bene cosa significhi, a mio parere un primo recensore…

03.01.2020

Correre per se stessi, correre come sinonimo di libertà, correre per spazzare via i pensieri, correre per egoismo, un modo per mandare a fare in culo tutto e tutti, correre e snobbare il vecchio anno e cominciare a lottare contro il nuovo. Correre senza musica, perché i colori sono musica, il tac delle scarpe lo…